Esplora contenuti correlati

Bonus gas, luce e acqua: automatici dal 2021

19 Gennaio 2021

Il bonus sociale è composto dai bonus gas, luce e acqua ed e’ rivolto alle famiglie in difficolta’ economiche o a persone con disagio fisico che consumano piu’ elettricita’, causa apparecchiature mediche.

Il bonus sociale per disagio economico sara’ automatico a partire dal 1º gennaio 2021, come dichiarato dall’autorita’ di regolamentazione (ARERA). Non sara’ necessario presentare alcuna domanda o richiesta di rinnovo. Il Comune non potra’ prendersi carico delle pratiche relative a tale bonus.

I bonus hanno durata di 12 mesi.

Requisiti:

  • famiglie con ISEE non superiore a 8.265 euro
  • famiglie numerose (con piu’ di 3 figli a carico) con ISEE non superiore a 20.000 euro
  • titolari di Reddito di Cittadinanza (Rdc) o Pensione di cittadinanza (Pdc)

Il bonus acqua varia nella quantita’ a seconda della tariffa d’uso e copre fino a 50 litri d’acqua al giorno per persona. Viene applicato a utenti diretti con fornitura individuale e ad utenti indiretti con fornitura centralizzata.

Il bonus gas offre uno sconto che varia a seconda dei componenti del nucleo familiare, del comune di residenza e della destinazione d’uso del gas. A seconda del tipo di fornitura, si ricevera’ lo sconto direttamente in bolletta se si ha una fornitura individuale e come bonifico se la propria fornitura e’ centralizzata. Per usufruire del Bonus Gas e’ necessario reperire il codice PDR sulla bolletta del gas.

Il bonus luce consiste in uno sconto sulla bolletta elettrica. Ammonta a € 125 per due componenti del nucleo familiare, a € 148 per 3-4 componenti e a € 173 se la famiglia ha piu’ di 3 componenti. Il bonus rimane invariato anche se si cambia fornitore, si fa una voltura o un allacciamento.

Aggiornamenti e approfondimenti

• Dettagli tre bonus: www.bonusenergia.anci.it
• Bonus luce e gas nella propria tariffa
• Dove reperire i codici nella bolletta: struttura bolletta

N.B.
Per il momento, non verra’ erogato automaticamente il bonus per disagio fisico. Pertanto dal 1º gennaio 2021 nulla cambia per le modalita’ di accesso a tale bonus.

Condividi: